Nuove regole per il marketing cartaceo: pubblicato il regolamento attuativo in materia di registro delle opposizioni

In materia di marketing è in vigore già dal 2010 uno strumento denominato “Registro delle Opposizioni”: tramite l’iscrizione a tale registro gli utenti titolari di numeri telefonici fissi e dal 2018 anche cellulari possono evitare di ricevere su tali numeri chiamate a carattere commerciale.

La normativa:

Con il D.P.R. n. 149/2018 Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 178, in materia di registro pubblico delle opposizioni, con riguardo all’impiego della posta cartacea. (pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 gennaio 2019) è stato esteso il campo d’azione del Registro.

Il Decreto in pratica considera che in assenza di specifica opposizione sia ammesso effettuare attività con finalità di marketing utilizzando sia contatti telefonici che cartacei.

Cosa comporta

Gli utenti che lo desiderano potranno registrarsi e manifestare così specifica volontà di non ricevere comunicazioni commerciali presso i propri indirizzi postali presenti nell’elenco telefonico.

Il Registro consentirà agli utenti di manifestare opposizione al trattamento dei loro dati per fini commerciali registrando così:

  • – Utenze telefoniche (fisse e mobili)
  • – Indirizzi postali

Per coloro che hanno già effettuato l’iscrizione per le sole utenze telefoniche potranno aggiornare la propria posizione inserendo anche l’indirizzo postale.

Tempi di applicazione

Il Registro nella sua più ampia formulazione sarà disponibile entro tre mesi dalla data di entrata in vigore del provvedimento sopra indicato.

Obblighi per gli operatori

Analogamente a quanto avviene per le telefonate a carattere commerciale gli operatori che intendono proseguire nell’attività di invio di comunicazioni commerciali tramite posta cartacea dovranno verificare l’utilizzabilità degli indirizzi prima di procedere all’invio.

Per maggiori dettagli circa gli obblighi degli operatori riportiamo il link alla pagina del Registro delle Opposizioni/sezione dedicata agli operatori:

http://www.registrodelleopposizioni.it/it/operatori/home-operatori

Invio di pubblicità in presenza del consenso

Gli indirizzi postali potranno essere utilizzati per l’invio di comunicazioni commerciali in presenza di specifico consenso espresso da parte della persona interessata, consenso che dovrà essere reso ai sensi della normativa in materia di trattamento dei dati.

Per maggiori informazioni sul Registro delle Opposizioni vi rimandiamo al presente link

http://www.registrodelleopposizioni.it/it/abbonati/home-abbonato